KAMINA TEATRO
via Maitani 3,05018 Orvieto (TR) Italy
C.F.90014010558
kaminateatro@gmail.com

© Copyright Associazione Culturale KAMINA 2019 - All rights reserved. 
 

ANDREA BRUGNERA

Attore, Narratore, Regista, Autore

1975 – 77            A Venezia frequenta la Scuola del Teatro a “l’Avogaria”; Scuola per la Formazione dell’Attore della Commedia dell’Arte, diretta da Giovanni Poli.

 

1978 – 79           Segue in Scozia, presso l’Università di St. Andrews, alcuni gruppi studenteschi collaborando come aiutante alla messa in scena. In Italia lavora con altre Compagnie di Commedia dell’Arte e, nel

 

1980 – 83           E’ residente a Berlino Ovest, dove entra a far parte dello “Zan Pollo Theater”,  Gruppo tedesco di Innovazione e Ricerca con il quale circuita in Germania e all’Estero. (Centro e Nord-Europa) 

 

1985 – 89           Dal 1985 è membro dell’A.I.D.A., Ass. Italiana di Diffusione Artistica,  con cui opera come Autore e Attore presso il Centro Teatro Ragazzi di Verona.

1990 - 2000         Incontra Nicola Savarese, referente insieme a Eugenio Barba dell’I.S.T.A. – International School of Theater Anthropology;

Negli anni seguenti         Collabora con la Compagnia “ Belle Reve “di Parigi; Il Teatro Bonci di Cesena, il Teatro di Sardegna a Cagliari; Victor Weijie-Yu dell’Accademia di Shangai (oggi a Singapore) e Rosanna Pilone esperta di Teatro Cinese; il Theatre Base di Digione, gli Attori in Corso di Brescia, il Laboratorio Teatro di Orvieto, il Coro Voce Alpina di Onigo (TV). Nel 1985 comincia la sua personale Ricerca sulla Narrazione Popolare e Storica che lo porta a realizzare oltre dieci Spettacoli nel genere.

 

2000- 2005       sviluppa la propria Attività operando con più Referenti in Italia, Francia, Germania, Spagna, Messico, Giappone e Stati Uniti. Da notare la stretta collaborazione col Faber Teater di Chivasso (TO) (diretto da Aldo Pasquero e Giuseppe Morrone), con cui svolge da anni peculiare preparazione di Spettacoli e Progetti.

 

Nel periodo 2003/2005,    Al seguito della Compagnia Corps Rompu (Sinalunga/Siena), ha allestito la Prima e la Seconda Parte del Don Chisciotte di Miguel de Cervantes, partecipando inoltre al Festival Internazionale di Reus (Tarragona).

 

2003 – 2007        Con la Regista Karin Conrood (New York) e John Skillen del Gordon College (Boston, U.S.A.), coopera all’avvio del Progetto orvietano “LAUDE IN URBIS – la Sacra Rappresentazione nel XX Secolo”, partecipando come attore e referente drammaturgico. Scopo del Progetto e’ ricreare –alla luce delle forme del Nuovo Teatro Contemporaneo & Interculturale – la grande Tradizione Storica del Dramma Sacro, che in Orvieto sin dal Medioevo ha avuto una profonda appartenenza.   

 

2005-2011         Svolge Attività presso l’Associazione TE.BO ad Acquapendente (VT) – con sede al Teatro Boni -; sia come direttore artistico per la Parte Drammaturgica – Commedia dell’Arte, sia come regista e coordinatore Culturale.

 

                          In questo stesso periodo avviene il significativo incontro col Maestro Kodan-Shi Kanda Sanyo III, insieme al quale si sviluppa un interessante Progetto di Ricerca dei Moduli Narrativi fra Oriente e Occidente.

2005-2011   Negli ultimi anni ha inoltre sviluppato una particolare linea di Ricerca a metà fra Teatro & Narrazione: ovvero Quella della Memoria Contemporanea, specie dei due grandi Conflitti Mondiali, dell’Emigrazione e del Novecento in genere. In questo contesto si collocano le Produzioni: PROGETTO BEDESCHI = CENTOMILA GAVETTE DI GHIACCIO – in cooperazione col Faber Teater di Chivasso TO & il Coro Voce Alpina di Onigo TV (2005) ; “Il Volto della Guerra” e “La Casa dei Ricordi”(2008); “Lettere dal Fronte”; e infine l’Allestimento LA TRAGEDIA DEL GALILEA, messo in Scena con la Collaborazione di Renato Ciabrelli (e Altri) all’interno delle Manifestazioni per il Centenario dell’VIII Reggimento Alpini a Cividale del Friuli UD presso il Teatro Ristori, e ora in Circuito Nazionale.

 

 

2009 – 2014        Con l’Attore Angelo Crotti, Maestro delle Tecniche della Commedia dell’Arte, è stato avviato un Progetto Internazionale sul Lavoro della Maschera che ha portato entrambi ad effettuare Laboratori presso alcuni Teatri e Universita’ degli Stati Uniti ( con Giacomo Colli, David Zarko, Karin Conrood – Pennsylvania e New York); e in seguito in Giappone (con Kanda Sanyo a Nagoya e Sapporo). Insieme al Maestro Kyogen-Noh Ogasawara Tadashi e a Taki Yosuke, nonché alla signora Waguri Jyuri dell’Universita’ di Momoyama Gakuin (Osaka) si è collaborato in seguito a una comune indagine sulle origini comparate del Genere comico Kyogen e della Commedia dell’Arte fra Oriente e Occidente.

                          Il Lavoro inter-culturale, che si svolge da alcuni anni, ha portato a Spettacoli e Laboratori aperti fra Osaka, Venezia e Bologna.  

 

 

2012-2014         E’ attore della Compagnia dei Giovani diretta da Maurizio Panici fra Orvieto e Roma (a circuito nazionale) presso AR.TE., Teatro Stabile d’Innovazione con sede al Teatro Mancinelli di Orvieto. Con la suddetta Compagnia ha partecipato alla realizzazione delle Produzioni: SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE di William Shakespeare; TRILOGIA DEL MONDO STORTO di G. Baiocco; MIRACOLO DE LO SANTO CORPORALE di G. Baiocco; AS YOU LIKE IT di W.Shakespeare; PIETRE VIVE di G. Baiocco; IL TEATRO COMICO di Carlo Goldoni.

 

2008-2018        Ha fondato con Natsuko Tomi l’ASSOCIAZIONE CULTURALE KAMINA, con la quale produce Spettacoli e Ricerche legate alle Forme della Tradizione (Commedia dell’Arte, Sacra Rappresentazione) e della Memoria (Narrazione, Documenti del ‘900).

 

2015-2017           Con la Regista Newyorkese Karin Conrood e la Compagnia Internazionale dei COLOMBARI sono

stati realizzati negli ultimi anni il Progetto ORFEO DI MONTEVERDI (Workshop e Messa in scena presso il Palazzo Simoncelli di Orvieto) e lo Spettacolo THE MERCHANT IN VENICE (Workshop Fondazione Cini-Ca’ Foscari 2015, Messa in Scena Campo del Ghetto Novo 2016, attualmente in Premiere Nordamericana a Montclair/NY) in occasione delle Celebrazioni Internazionali Shakespeariane e del 500.esimo della Fondazione del Ghetto.

 

                          Con John Skillen e lo STUDIO d’ARTE FEDE E STORIA (ART, FAITH & HISTORY) del Gordon College di Boston – Sede di Orvieto sono state allestite le seguenti Rappresentazioni: THE HARROWING OF HELL (LA DISCESA DI XSTO ALL’INFERNO)-2014; GIOBBE O LA TORTURA DAGLI AMICI-2016; TREE OF LIFE (L’ALBERO DELLA VITA)-2017; BALAAM & L’ASINA-2017 in collaborazione col Quartiere di San Giovenale.

 

                          A partire dal  Novembre 2017 e per la durata di tre anni, con la supervisione di Alessio Michelotti della OPEN STREET AISBL (Bruxelles), parteciperà, dopo averlo ideato come Direttore artistico e Consulente Creativo in alcuni Settori, al Progetto Europeo MYSTERY & DROLLS (MIRACOLI & BUFFONI), sostenuto dalla EACEA (EC Culture Agency). Il Progetto intende risalire alle radici storiche del Comico e del Teatro di Strada attraverso il recupero della Drammaturgia Popolare e di Tradizione, e la sua diffusione. Sono membri della Partnership Festivals e Compagnie appartenenti a cinque diversi Paesi: Italia, Spagna, Polonia, Regno Unito e Germania;